Blocco Fioriera

Il blocco fioriera nasce come muro fonoassorbente. La sua forma esternamente gradevole permette la realizzazione di diverse forme geometriche. Ogni fila di blocchi deve essere messa nel senso opposto rispetto all’altra, al fine di avere due tasche dove andranno posizionate le piante. Si raccomanda di realizzare una fondazione idonea all’altezza del muro.

DIMENSIONI PESOKg CAD
COLORI A B C D ALTEZZA
COLORI 65 60 40.5 30 25 34

COLORI DISPONIBILI : NATURALE – BIANCO – MATTONE – GIALLO – SALMONE

MONTAGGIO IN ADERENZA 6,60 BLOCCHI AL m2

POSA IN OPERA

Per una perfetta posa in opera del blocco fioriera, la base di appoggio dovrà essere realizzata adeguatamente all’altezza del muro. I blocchi dovranno essere posizionati in aderenza senza lasciare vuoti. Successivamente si dovranno riempire i blocchi fila per fila con un miscuglio di torba, argilla espansa e concime a lunga cessione.

Dopo questa operazione si effettuerà la piantumazione tenendo presente che le piante che richiedono più spazio devo essere collocate nella fila superiore, il muro può essere piantumato con piante che hanno radici non invase oppure che ricadono sui muretti o bordure (tipo le piante erbacee, le piante grasse e le piante aromatiche). In seguito si può montare nell’ultima fila dei blocchi un tubo di irrigazione che automaticamente ogni giorni irrigherà tutte le file del vostro muro.

SCHEDA TECNICA